Il marketing tradizionale si è sempre appoggiato alle tecniche denominate “outbound marketing”, cioè tecniche che si rivolgono dall’interno all’esterno per trovare dei clienti. Mi riferisco alla pubblicità, al direct mail, al telemarketing, alle Fiere, ecc. 

Di recente, con lo sviluppo di Internet, sono state sviluppate delle nuove tecniche, definite di “inbound marketing” che, al contrario, si rivolgono dall’esterno all’interno per essere trovati dai clienti. Mi riferisco al content marketing, al SEO, al SEM, ai social media, ecc.

Lo sviluppo dell’inbound marketing è la conseguenza diretta del nuovo modo con cui la maggior parte dei compratori sviluppa il proprio processo d’acquisto, sempre più orientato, nelle prime fasi, a muoversi online

Una buona sintesi si può trovare in questa semplice e chiara infografica realizzato da The Whole Brain Group

 

So-what-is-Inbound-Marketing1-resized-600

 

Rispondi