E’ appena uscita la nuova edizione della Guida alla Lead generation, pubblicata ogni anno dall’autorevole BtoB Magazine: 2010 Lead Generation Guide.

La Guida è ormai un classico per tutti coloro che si occupano di Demand generation, Lead generation e Lead management. Il titolo non tragga in inganno: Il termine “Lead generation” è usato nell’accezione più ampia di Demand generation e, quindi, oltre che di Lead generation si parla anche di Lead management.

 

2010 Lead generation Guide

 

Pur avendo l’aspetto di un giornale, con relativa pubblicità, la Guida contiene informazioni relative ai trend, statistiche e l’opinione di esperti autorevoli su specifici argomenti. Nella Guida di quest’anno, segnalo in particolare:

 

· L’importanza di diffondere dei contenuti significativi online per favorire la “coltivazione” e la conversione dei lead in clienti, seguendo il loro ciclo di vendita: Reach customers throughout sales cycle and beyond e Maximizing online content to fuel conversations, conversions;

 

· Quali sono le più importanti fonti d’informazione per i compratori del B-to-B durante il processo d’acquisto: SiriusDecisions survey examines trusted b-to-b sources;

 

· Come i social media possono aiutare la Lead generation e il Lead management: Social media tips for demand generation;

 

· Creare delle e-mail che generano lead: Creating e-mails that generate leads;

 

· L’utilizzo del search marketing come strumento tattico della Demand generation: Search as lead-gen;

 

· L’importanza di utilizzare i webinar nei processi di Lead generation e di Lead management, cioè nelle fasi di acquisizione  e di “coltivazione” dei lead: Webinar as a good draw for leads e 7 tips on using e-mail to drive webinar attendance

 

Considerata anche la struttura degli argomenti, scritti sotto forma di articoli e, quindi, non troppo lunghi e di facile lettura, consiglio vivamente le lettura di questa "2010 Lead Generation Guide".   

 

Rispondi